canazei.com

Scopri il territorio

Benvenuti tra le Dolomiti! Visita Canazei, il gioiello della Val di Fassa.

Don Massimiliano Mazzel 

Nacque a Gries, a Canazei, il 17 dicembre 1900. Nel 1924 venne ordinato sacerdote. Lo si trova come cappellano e poi parroco in diversi luoghi del Trentino, ultimi fra i quali Rovereto dove rimase per ben 25 anni. Don Mazzel è una figura fondamentale della storia non solo di Canazei ma di tutti i ladini, fassani e oltre. Fu uno dei più convinti sostenitori del movimento ladino.

Non è possibile in questa sede scrivere tutto ciò che ha fatto ma merita senz’altro dire che era sempre in prima linea: grazie a lui venne messa in onda la prima trasmissione radio in lingua ladina, aiutò nella fondazione dell’Union di ladins di Fassa e si prodigò affinché tutti i ladini avessero gli stessi diritti, lavorò per l’introduzione del ladino nelle scuole e per avere il dizionario in lingua ladina. Scrisse molto, da ricordare la fondazione da parte sua della rivista mensile “La Veis”. L’eredità che ha lasciato a tutti i ladini è immensa. Morì il 9 luglio 1977.