4 Fuori pista - sci alpinismo

canazei.com

Cosa fare

Vieni a scoprire le tante attività possibili a Canazei! Natura, sport, cultura, relax e tanto divertimento!

Fuori pista - scialpinismo

Canali Sella - Pordoi 

  • Canale Holzer: raggiunta la cima del Sass Pordoi con la funivia, si segue la cresta che porta a Forcella Pordoi e da qui si entra nella gola a Ovest del Rifugio Maria (2950 m). Forse il canale più famoso delle Dolomiti, frequentato da freeriders, è un difficile percorso di sci alpinismo/escursionismo.
  • Canale Joel: raggiunta la cima del Sass Pordoi si scende nella gola fino al monumento ai caduti austriaci.
  • Val delle Fontane: canalone che da Piz Boè (3.152 m) scende fino ai prati circostanti il Passo Pordoi.

Fuori pista Salei 

Arrivando con la telecabina a Pian dei Frataces, si raggiunge via pista la seggiovia della Cinque dita. Da qui, tenendo la sinistra, si arriva allo skilift del Passo Sella. Raggiunta la sommità di una piccola cresta si inizia l’itinerario che consiste nella discesa della Val Salei fino a Pian dei Frataces.

Forcella Pordoi 

Percorso che va dal Sass Pordoi (2950 m), precisamente dal Rifugio Maria Sass Pordoi, all’omonimo passo (2239 m) e Forcella Pordoi.
Il percorso non presenta grandi difficoltà.

Marmolada 

  • Punta Penia: dal Ciampac dal sentiero 602 si imbocca il 610 fino a Val Rosalia, sulla cresta ovest della Marmolada fino a raggiungere Forcella Marmolada. Il sentiero prosegue fino alla vetta della Marmolada di Penia. Si scende poi sulla “Schena de mul” a nord della montagna e si arriva sul ghiacciaio in cui si trova il Rifugio Pian dei Fiacconi. Con la seggiovia poi si può raggiungere il lago Fedaia.        
  • Lydia: è la parte orientale del ghiacciaio della Marmolada, si parte da Punta Rocca (3.200 m) e si discende fino alla diga del lago Fedaia.
  • Vecchia bellunese: è il percorso all’estremità orientale del ghiacciaio della Marmolada da cui si può giungere al Passo Fedaia.
  • Punta Rocca: si arriva al Passo Fedaia con l’impianto di risalita, si sale sulla pista di Pian dei Fiacconi e si raggiunge la cima di Punta Rocca, la seconda cima della Marmolada.