canazei.com

Scopri il territorio

Benvenuti tra le Dolomiti! Visita Canazei, il gioiello della Val di Fassa.

La fauna

La Val di Fassa è caratterizzata da una ricca fauna selvatica. Tra gli animali più comuni si trovano lepri, volpi, scoiattoli, marmotte, faine e tassi mentre tra gli ungulati si può incontrare facilmente il capriolo che spesso si spinge anche verso i centri abitati. Il camoscio, signore delle vette, è presente a quote più elevate, mentre il cervo, rimane il re dei boschi.

Lo stambecco ed il muflone sono stati reintrodotti negli anni '70 ed ora il numero di esemplari è notevolmente aumentato.

Tra i mammiferi più numerosi a Canazei si hanno certamente i caprioli, i cervi e in alto i camosci. Sono presenti anche lepri, tassi, martore, faine, ermellini, scoiattoli e marmotte.

Nell'avifauna le specie più importanti sono il gallo cedrone, il gallo forcello, la pernice bianca, l'aquila reale ed il gipeto (avvoltoio degli agnelli) reintrodotto grazie ad un progetto del WWF. A Canazei si trovano ancora molti tipi di uccello fra i quali la gazza ghiandaia e nocciolaia, il picchio rosso, nero e verde, vari tipi di falco, il cuculo e l'areale dei rapaci.

Laghi, fiumi e torrenti sono molto pescosi ed ospitano diverse specie di trota:

  • trota fario, ovvero la trota autoctona che prolifera in acque limpide e fredde,
  • trota marmorata, che si trova nei letti di fiumi di roccia dura.

È inoltre presente il salmerino, un pesce originario del Nord - America che popola i torrenti a quote più alte e quindi caratterizzate da temperature molto basse per tutto l'arco dell'anno.