canazei.com

Scopri il territorio

Benvenuti tra le Dolomiti! Visita Canazei, il gioiello della Val di Fassa.

Tita Piaz

Giovanni Battista Piaz nacqua a Pera di Fassa nel 1879. È uno dei più conosciuti alpinisti italiani e fu soprannominato “il diavolo delle Dolomiti” per le numerose ma soprattutto ardite imprese di cui è stato protagonista. A lui sono da ricondurre la scalata al campanile Toro nel 1906, la scalata alla Torre Ovest del Totenkirchl nel 1908 e l’arrampicata allo spigolo Nord-Est dello Schenon nel 1926.

Acquistò notorietà nel 1897 grazie alla scalata in solitaria della Torre Winkler e l’ascesa in solitaria di Punta Emma. Ha aperto una cinquantina di nuove vie tra cui 32 in Val di Fassa, 16 sulle Dolomiti orientali e 2 nel gruppo del Kaisergebirge.

La Via Maria è stata aperta da lui nel 1926 e dedicata alla sorella Maria Piaz detta “la mare del Pordoi”. Piaz ha svolto inoltre l’attività di guida alpina ed è noto per aver inventato la tecnica di “discesa in corda doppia”, invenzione contesa con Hans Dulfer. Morì nel 1948 a causa di un banale incidente in bicicletta nella piazza del suo paese.