•  

Cosa fare

Sport e avventura

Sport e avventura

Trekking

In estate sono numerosissimi i sentieri percorribili nei boschi, nei prati e alpeggi della Val di Fassa. I due più importanti itinerari per quanto riguarda il trekking sono La Via Alpina e il Trekking delle Leggende ma ne esistono anche molti altri.
Con gli impianti di risalita infatti si possono facilmente raggiungere le maestose cime dolomitiche ed è possibile intraprendere escursioni indimenticabili che vanno dalle più semplici alle più complicate.

Il trekking delle leggende

È un percorso escursionistico di circa 200 km (60 h di percorrenza) nato nel 2004 e diviso in una ventina di tappe che attraversano Val di Fassa, Fiemme, San Martino di Castrozza e Primiero.

In Val di Fassa si hanno 6 tappe:

  • Partenza Rifugio Fuciade e arrivo al Rifugio Contrin
  • Rifugio Contrin fino a Rifugio Marmolada E. Castiglioni
  • Dal Rifugio Marmolada al Rifugio Des Alpes, Salei, Carlo Valentini
  • Col Rodella fino al Rifugio Friedrich August, Sasso Piatto
  • Rifugio Antemonia fino al Rifugio Gardeccia, Stella Alpina
  • Da Rifugio Gardeccia al Passo Costa Lunga.

Trekking ai rifugi Pertini, Sasso Piatto e Micheluzzi 

Partendo da Campitello, con gli impianti del Col Rodella, si arriva a questo anello trekking di difficoltà media che si sviluppa ai piedi del Sassolungo e Sasso Piatto lungo il Friedrich August Weg.

La Via Alpina

La Via Alpina è un progetto internazionale volto a creare una serie di itinerari escursionistici che percorrono l’intero arco delle Alpi.
Consta di 5.000 km di sentieri che attraversano otto paesi d’Europa: Austria, Francia, Germania, Italia, Liechtenstein, Principato di Monaco, Slovenia e Svizzera.

Il progetto è stato ideato dall’associazione francese Grande Traversèe des Alpes e nel 1991 è stata firmata la Convenzione delle Alpi con cui
l’Unione Europea e gli otto paesi hanno ufficializzato l’intenzione di garantire uno sviluppo sostenibile dell’ambiente alpino nonché uno sviluppo turistico in un’ottica transnazionale.

Il tratto della Via che attraversa il Trentino e nello specifico la Val di Fassa è composto da quattro tappe:

  • Passo Pordoi – Rifugio Contrin
  • Rifugio Contrin – Fontanazzo
  • Fontanazzo – Rifugio Antermonia
  • Rifugio Antermonia – Rifugio Bolzano. 

Newsletter

Privacy Policy

Info

© 2019 Pixelia - Moena (TN) - www.pixelia.it - P.IVA 02190320222
Disclaimer - Impressum - Privacy - Contatti - Sitemap - Pannello di controllo